Milano si riempie di design, riempi Tendilinea® di creatività.

Una colonnina tendinastro completamente trasparente progettata per creativi e designer che non lasciano nulla al caso.

 

“I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio”, cita un antichissimo aforisma, ma che dietro a un dettaglio si celi l’originalità delle cose, ce lo ricordava anche l’indimenticabile Carla Sozzani.

Ogni anno, nel mese di aprile, Salone Internazionale del Mobile e Fuorisalone definiscono la Milano Design Week, l’appuntamento più importante al mondo per design addicted.

Insieme, le due anime sono in perfetta simbiosi, e rappresentano un sistema spontaneo che è riuscito a trasformare Milano nella capitale del design mondiale. Tante città in giro per il mondo, infatti, da Londra a Tokyo hanno tentato di imitare questa alchimia, eppure, nessuna c’è ancora riuscita.

Tra tanti difetti italiani, quando si parla di stile e di ospitalità non siamo secondi a nessuno.

 

La Milano Design Week dagli anni ‘80 fino ad oggi, continua a crescere, registrando numeri record. In questa crescita inarrestabile e spontanea distinguersi è sempre più difficile.  Centinaia di allestimenti, persone, quartieri e feste che coinvolgono tutta la città, per essere incisivi e significativi in questa offerta infinita l’elemento distintivo è proprio nei dettagli.

Se il sogno di ogni designer è un progetto capace di arricchire concretamente la qualità della vita di tutti noi e non semplicemente un vezzo, perché concretamente convinti che lo spazio può rinnovare l’intera società, nulla può essere lasciato al caso, nemmeno l’allestimento del proprio stand.

I particolari fanno la differenza ed è questa la sfida lanciata dal brand Tendilinea®.

Nella passata edizione della Design Week, in ogni quartiere spuntava un segno distintivo dedicato a chi non si lascia sfuggire un dettaglio, da chi non perde occasione per fare la differenza.

 

Ogni stand, ogni allestimento è necessariamente delimitato da tendiflex: colonnine con nastro o cordone che segnano il confine tra uno spazio e l’altro, guidano i visitatori o mettono in risalto un’installazione.

Tendilinea®, marchio innovativo del settore, ha seminato brevi versi dei più grandi poeti e scrittori contemporanei.

Una chicca colta al volo da numerosi allestitori che hanno scelto le colonnine tendilinea® proprio per questo piccolo segno distintivo ed ha contribuito a portare la poesia tra le vivacissime strade di Milano.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da iWird – Forme Di Comunicazione (@iwird.it) in data:

I curiosissimi amanti del design che hanno invaso i quartieri del Fuorisalone hanno trovato i versi molto instagrammabili ed ecco che tra i post contrassegnati dall’hashtag #milanodesignweek ed affini, chi aveva scelto Tendilinea® poteva trovare il proprio allestimento fotografato con la citazione di Alda Merini, Murakami, Simone de Beauvoir, Mark Twain e molti altri.

Una forma di pubblicità gratuita che aggiunge valore all’immagine aziendale caratterizzandola ulteriormente.

Quest’anno abbiamo voluto fare di più. Spingerci ancora più oltre. E per spingerci oltre, dopo tanti brainstorming, la soluzione più semplice è stata unanime: dobbiamo scomparire.

 

Così è nata la Tendilinea® Trasparente.

Una sfida ai creativi del Fuorisalone e una proposta per il più ingessato Salone del Mobile.

La colonnina con nastro trasparente è completamente personalizzabile. Il nastro, il top, ma soprattutto l’interno: riempibile con piante, sabbia colorata, sassi, lettere in legno, poster, tappi di sughero, caramelle e qualcuno azzarda anche liquidi.

La sfida è aperta, aspettiamo con impazienza di vedere le vostre inedite versioni di Tendilinea®

 

 

Milano Design Week: le novità firmate Tendilinea® 2019